CCIAA delle Marche. Contributo per sostenere gli investimenti delle imprese a fronte di finanziamenti approvati da istituti di credito

Contributo a fondo perduto.

la Camera di Commercio delle Marche, considerata la necessità di continuare a contribuire al mantenimento dei livelli occupazionali e della forza competitiva delle imprese della regione, intende sostenere finanziariamente le imprese che realizzano progetti di crescita aziendale nel 2019.

A tal fine è previsto uno stanziamento complessivo di Euro 500.000,00 per contributi in conto capitale a fronte di finanziamenti approvati ed erogati da istituti di credito, con garanzia dei Confidi vigilati dalla Banca d’Italia.

Cosa Finanzia?

Sono ammesse a contributo le domande delle imprese per finanziamenti bancari finalizzati a sostenere progetti di sviluppo aziendale, approvati dal 1/03/2019 al 30/06/2019 ed erogati dagli istituti bancari e/o dai Confidi vigilati dalla Banca d’Italia con proprio atto.

Per “progetti di sviluppo aziendale” si intendono quelli finalizzati a:

  • spese per ristrutturazioni edilizie e/o manutenzione straordinaria (il ripristino o la sostituzione di alcuni elementi costitutivi dell’edificio, l’eliminazione, la modifica e l’inserimento di nuovi elementi ed impianti in edifici già esistenti);
  • macchinari e impianti produttivi di nuova fabbricazione relativi all’attività dell’impresa;
  • automezzi strumentali, con esclusione di quelli acquistati dalle imprese che svolgono attività di autotrasporto merci conto terzi, sia come attività principale che secondaria, e di quelli che vengono ceduti o dati in locazione dall’impresa;
  • acquisto, rinnovo, adeguamento completo di impianti;
  • acquisto di mobili, arredi e attrezzature;
  • realizzazione di siti e acquisto di sistemi web e software propri dell’azienda;
  • acquisizione di beni immateriali quali ad esempio diritti di brevetto, licenze, know-how o conoscenze tecniche non brevettate;
  • realizzazione di opere e progetti finalizzati al risparmio dei consumi energetici
  • spese per la realizzazione di campionari per le fiere;
  • acquisto di scorte, entro il limite massimo del 20% del valore rendicontato.

I finanziamenti dovranno avere un importo minimo di almeno Euro 10.000,00.

Come mi finanzia?

L’agevolazione consiste nell’assegnazione a ciascuna impresa di un contributo pari a:

Importo finanziamento (euro) Misura del contributo in base all’importo finanziato dagli Istituti di Credito e/o dai Confidi vigilati dalla Banca d’Italia.
10.000,00 – 15.000,00 Euro 800
15.001,00 – 30.000,00 Euro 2.500
30.001,00 – 150.000,00 Euro 3.000
Oltre 150.001,00 Euro 4.000

 

Chi può partecipare?

Sono ammesse ai contributi del presente bando le MPMI delle Marche che, al momento della presentazione della domanda:

  • abbiano sede legale e/o unità locale nelle Marche;
  • non abbiano beneficiato o beneficiano di altri contributi pubblici per l’abbattimento dei costi per le stesse voci di spesa.

Quali sono i tempi di presentazione delle domande?

La domanda potrà essere presentata a partire dal 15 Aprile 2019 fino al 30 Settembre 2019.

Per maggiori informazioni scrivici utilizzando il form sottostante.

Come possiamo aiutarti?

Contattaci o inviaci una richiesta online.