Un sostegno strutturato all’internazionalizzazione

L’ internazionalizzazione dell’impresa è diventato negli ultimi anni un obiettivo importante per molte imprese. L’apertura internazionale è quindi la chiave di volta, il volano, della crescita economica, in particolare per l’Italia, economia manifatturiera, con un prezioso patrimonio di piccole e medie imprese che rappresentano il 99% del tessuto produttivo, in grado di offrire sui mercati una vasta gamma di prodotti di eccellenza non solo per qualità e contenuto in termini di immagine e di benessere di vita, ma anche ad alta affidabilità per l’ innovazione tecnologica che li caratterizza. L’obiettivo è quello di far accrescere il grado in internazionalizzazione delle aziende, mettendo in campo strumenti di carattere promozionale e finanziario per accompagnarne la proiezione sui mercati internazionali. Di qui la necessità da parte di più enti – Ministero, Regioni, Camere di Commercio, Agenzie – ad attivarsi per un sostegno strutturato di supporto alle aziende.

 

Qui di seguito una breve carrellata delle opportunità attualmente disponibili sulle quali Roncucci&Partners può supportarvi sia dal punto di vista della gestione della presentazione della domanda sia a livello operativo lavorando sui contenuti.

La Regione Campania, rende disponibili ulteriori risorse a supporto delle Micro Piccole Medie Imprese campane, con l’obiettivo di ampliare la platea dei destinatari delle politiche di intervento in materia di internazionalizzazione. In quest’ottica, il presente Avviso è finalizzato a sostenere il processo di internazionalizzazione del sistema produttivo regionale, favorendo la partecipazione delle Micro Piccole Medie Imprese campane ad eventi fieristici internazionali in Paesi europei ed extraeuropei, attraverso la concessione di Voucher, sotto forma di sovvenzioni a parziale copertura delle spese di partecipazione agli eventi fieristici

Contributo a fondo perduto fino al 50% per incentivare l’acquisto di servizi a supporto dell’internazionalizzazione.

Domanda da presentarsi fino ad esaurimento fondi.

La Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Fermo, nel quadro delle proprie iniziative istituzionali, intende promuovere e sostenere la competitività delle micro, piccole e medie imprese della Provincia di Fermo attraverso l’assegnazione di voucher multi servizi a copertura di parte delle spese sostenute con la partecipazione a manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero.

Contributo a fondo perduto sotto forma di voucher fino al 50% promosso dalla CCIAA di Fermo per la partecipazione a manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali.

Le domande potranno essere presentate fino al 31/12/2018.

La Camera di Commercio di Firenze ha destinato la somma di € 250.000,00 per favorire l’apertura di nuovi mercati nazionali e internazionali attraverso la partecipazione a mostre e fiere di settore da parte delle imprese della provincia di Firenze.

Contributo a fondo perduto sotto forma di voucher fino al 50% promosso dalla CCIAA di Firenze per la partecipazione a manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali.

Le domande potranno essere presentate fino al 31/12/2018.

La Camera di Commercio di Terni prevede la concessione di contributi in favore di imprese singole e associate al fine di incentivare la partecipazione a fiere di rilevanza internazionale in Italia e all’estero.

Il contributo camerale sarà pari al 50% delle spese ammesse.

Le domande potranno essere presentate fino al 31/01/2019.

Cinque milioni di euro per sostenere le imprese pugliesi che partecipano a manifestazioni fieristiche internazionali in Italia e all’estero, per esplorare nuovi mercati o per rafforzare la propria presenza in mercati già noti.

L’obiettivo del bando è quello di sostenere la propensione all’internazionalizzazione delle imprese pugliesi ed in particolare il ricorso stabile ai mercati esteri ed alle strategie di creazione di nuovi mercati di sbocco, quale leva determinante per il sostegno all’innovazione, alla competitività ed alla qualificazione delle produzioni regionali.

Contributo a fondo perduto sotto forma di Voucher fino ad € 9.000,00

Il bando, a sportello, sarà attivo fino a dicembre del 2019.

Come possiamo aiutarti?

Contatta un nostro consulente o inviaci una richiesta online.

Per maggiori informazioni scrivici utilizzando il form sottostante.