infolab

Un InfoLab, ovvero un laboratorio tematico informativo, per parlare di Brand Identity e comunicazione efficace nel Middle East. Riprendono così le attività di Italian Fashion verso Dubai, il progetto (ora alla sua II annualità) che coinvolge le aziende della Fashion Valley emiliano romagnola in un percorso di internazionalizzazione personalizzato negli Emirati Arabi, con l’obiettivo finale di organizzare una partecipazione congiunta all’Expo Dubai, inizialmente previsto per il 2020 e poi posticipato al 2021 a causa della pandemia.

Il progetto riparte quindi in modalità remota, con la programmazione di una serie di attività che hanno l’obiettivo di preparare le aziende da molteplici punti di vista, dalla comunicazione alla distribuzione e al posizionamento sui marketplace. In attesa di poter organizzare missioni e incontri b2b direttamente nell’area, il progetto mette quindi in pista una serie di InfoLab che intendono potenziare la consapevolezza delle imprese che approcciano il mercato emiratino, utilizzando quindi in maniera proattiva il periodo che ci separa dall’Expo Dubai 2021.

Giovedì 4 Giugno è stato organizzato il primo appuntamento: un InfoLab dedicato alla comunicazione della propria Brand Identity nel Middle East, un’occasione preziosa per approfondire alcuni aspetti salienti e peculiarità che caratterizzano il settore fashion nel mercato emiratino. Tenuto da Unioncamere Emilia-Romagna, promotore del progetto, e da Roncucci&Partners, partner tecnico del progetto, l’InfoLab ha visto la partecipazione di Twister Communications Middle East, società di Pubbliche Relazioni e Comunicazione, basata a Dubai e specializzata nella promozione e nel posizionamento dei brand internazionali negli Emirati Arabi.

Il team di Twister Communication ha presentato un’interessante overview di questo mercato, illustrando le principali caratteristiche che lo contraddistinguono in termini di comunicazione e promozione del brand. Passando in rassegna trend, media maggiormente utilizzati e influencer più quotate, ha offerto un quadro di riferimento dettagliato e al tempo stesso fortemente orientato all’operatività, per permettere alle aziende coinvolte nel progetto di iniziare a ragionare in termini strategici rispetto alle prossime azioni da intraprendere. A seguire, le aziende hanno singolarmente presentato i propri brand ed una selezione di capi chiave che intendono lanciare con il progetto. Si sono così gettate le basi su possibili strategie comunicative da adottare, singolarmente e in forma aggregata, che caratterizzeranno i futuri step di Italian Fashion verso Dubai 2021.

Il prossimo InfoLab, schedulato per la prima metà di Luglio, tratterà il tema dei marketplace nell’area del Middle East, andando ad analizzare caratteristiche, modalità e piattaforme maggiormente utilizzate su questo mercato, per identificare le migliori strategie di approccio per le imprese emiliano romagnole coinvolte nel progetto.

Ripercorri le tappe di Italian Fashion verso Dubai: