C’è anche Roncucci&Partners tra le 14 società premiate ai China Awards 2021, i riconoscimenti che annualmente Fondazione Italia Cina assegna alle imprese italiane e cinesi che hanno saputo cogliere al meglio le rispettive opportunità di business e interscambio fra i due Paesi.

I China Awards, giunti quest’anno alla loro VX edizione, sono stati istituiti da Fondazione Italia-Cina per sottolineare l’importanza che l’internazionalizzazione riveste per le imprese italiane e cinesi, ponendo l’accento sui benefici che derivano dai flussi di capitali, persone, beni e servizi tra Italia e Cina, ma anche per dare visibilità e risonanza ai principali casi di successo rilevati.

L’evento di premiazione, svoltosi ieri, lunedì 8 febbraio, in modalità digitale, ha visto la partecipazione di Luca Ferrari, Ambasciatore d’Italia in Cina, e Li Junhua, Ambasciatore della Repubblica Popolare cinese in Italia. Con loro Mario Boselli, Presidente della Fondazione Italia Cina, e Paolo Panerai, Vice Presidente e Ad di Class Editori.

Roncucci&Partners tra i premiati

La nostra società ha ricevuto il riconoscimento ‘Capital Elite’ che premia “Aziende, imprenditori, professionisti e istituzioni italiane e cinesi che si sono distinti nelle relazioni tra Italia e Cina”. In particolare, alla nostra società è stato riconosciuto “il supporto professionale nelle relazioni con la Cina durante l’emergenza sanitaria” svolto a partire dalla scorsa primavera. A causa dell’insorgenza della pandemia, a partire dalla primavera 2020, Roncucci&Partners si è occupata di selezionare e valutare fornitori cinesi di DPI – dispositivi di protezione individuale, curando le relazioni con gli acquirenti italiani, tra cui anche la Regione Emilia-Romagna.

capital elite - roncucciandpartners

 

L’iniziativa è stata organizzata da Fondazione Italia Cina e MF-Milano Finanza, in partnership con la Camera di Commercio Italiana in Cina e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Camera di Commercio Italo Cinese.