Una settimana a Le Galeries Lafayette di Dubai per presentare le nuove collezioni primavera/estate 2021 e farsi conoscere dal pubblico emiratino.

È questa la nuova tappa di Italian Fashion Towards Dubai, il progetto promosso da Unioncamere Emilia-Romagna che punta a sostenere le piccole e medie imprese regionali della moda in percorsi di crescita negli Emirati Arabi – e che vede la nostra società coinvolta nel ruolo di partner tecnico.

Per celebrare il lancio del nuovo Pop Up dedicato alla moda italiana, Martedì 23 Marzo è stato organizzato un evento inaugurale che ha visto la partecipazione di Nicola Lener – Ambasciatore d’Italia negli Emirati Arabi, Amedeo Scarpa – Direttore dell’ufficio ICE di Dubai e Michel Abchee – Direttore Generale delle Galeries Lafayette Dubai. In collegamento dall’Italia, anche Claudio Pasini – Presidente Unioncamere Emilia-Romagna, Vincenzo Colla – Assessore regionale allo Sviluppo economico Regione ER, e il nostro presidente Giovanni Roncucci hanno salutato le imprese selezionate per l’iniziativa, congratulandosi per il risultato raggiunto.

Fino al 26 Marzo, le ambite collezioni di prêt-à-porter SS21 e gli accessori di 8 brand aderenti al progetto saranno in mostra presso il nuovo Pop Up dell’area Glamour de Le Galeries Lafayette.  Durante la settimana, verranno organizzati tutorial, workshop e appuntamenti per far conoscere al pubblico i designer e i creativi delle etichette presentate.

Il sostegno di Galeries Lafayette Dubai al nostro progetto continuerà per un periodo ulteriore di due mesi, con l’esposizione dei capi e delle creazioni di quattro brand del progetto – Joy Meribe, Anthemis by Artico, C.ALLA e Orequo – che hanno suscitato un particolare interesse da parte dei buyer emiratini.

galeries-lafayette-dubai

galeries-lafayette-dubai
galeries-lafayette-dubai
galeries-lafayette-dubai
galeries-lafayette-dubai
galeries-lafayette-dubai
galeries-lafayette-dubai
galeries-lafayette-dubai
galeries-lafayette-dubai
Le immagini dell’evento inaugurale dedicato al progetto Italian Fashion Towards Dubai. Fino al 26 Marzo, le ambite collezioni di prêt-à-porter SS21 e gli accessori di 8 brand aderenti al progetto saranno in mostra presso il nuovo Pop Up dell’area glamour de Le Galeries Lafayette di Dubai.

I brand in mostra: espressione del Made in Italy… al femminile

Espressione della più autentica artigianalità italiana, i capi e gli accessori selezionati da Le Galeries Lafayette di Dubai sono accumunati da alcune caratteristiche che hanno reso il Made in Italy famoso nel mondo. Attenzione ai dettagli, scelta di materiali pregiati, creatività e grande abilità manifatturiera sono tratti che si ritrovano in tutti i brand selezionati per questa settimana dedicata alla moda italiana. Ma non è tutto: ben sette degli otto marchi di moda scelti in rappresentanza del progetto, sono espressione dell’imprenditorialità femminile emiliano romagnola e raccontano storie di intraprendenza, coraggio e perseveranza. Andiamo a vederle da vicino.

  • A & A: Fondata nel 2015 da Anna e Agostina, A&A produce borse e accessori in pelle per uomo e donna. Le collezioni hanno uno stile sobrio ed elegante, utilizzano pellami italiani di prima qualità.
  • Anthemis by ARTICO: Nel 2021 nasce Anthemis by Artico, la nuova linea di Artico – importante realtà italiana attiva dal 1979 nella produzione artigianale di capi in pelle, shearling, cashmere e pelliccia. Anthemis by Artico nasce dall’idea delle giovanissime designer Valentina Roncarati e Federica Sabatini.
  • C.ALLA: un brand di lingerie di lusso e beachwear totalmente Made in Italy. La lingerie è delicata ed elegante, per una donna che vuole sentirsi unica. La giovane stilista Carlotta Checchi disegna e realizza i capi utilizzando tessuti pregiati, arricchiti da ricami cuciti a mano.
  • La Venenta – Miamo: Fondata nel 2015 dalla cooperativa sociale La Venenta, l’etichetta no-profit Miamo nasce con l’obiettivo di sostenere donne, mamme e bambini, insegnando loro competenze e abilità nel settore tessile. Materiali riciclati vengono combinati con la maglieria per dare vita completamente fatti a mano.
  • LABAM: Da oltre 70 anni Labam cura l’alta moda Made in Italy, accessori tra cui collane, orecchini, bracciali e accessori per capelli. Lo standard qualitativo dei prodotti permette loro di lavorare con alcuni dei nomi più prestigiosi del panorama della moda.
  • JOY MERIBE: Joy Meribe è il brand fondato dall’omonima stilista nel 2017. Rinomato per le sue influenze stilistiche, che uniscono il gusto occidentale e tratti marcatamente afro, Joy Meribe è l’espressione armoniosa della sua creatrice, una stilista di origini africane che ha scelto l’Italia come paese d’adozione.
  • OREQUO: Prodotti di lusso in seta e cashmere, come sciarpe, foulard e stole, realizzati a mano in Italia con i migliori materiali, per uno stile elegante e raffinato. Attraverso le sue creazioni, Orequo veicola messaggi e tramanda storia e cultura, con riferimenti ad opere ed artisti d’ispirazione. Tra le creazioni firmate Orequo trovano spazio, tra glia altri, Alice nel paese delle meraviglie, la Divina Commedia e Pinocchio.
  • Rosanna Pellegrini: La produzione MP di Rosanna Pellegrini è da sempre realizzata con cura artigianale 100% Made in Italy, fin dalla sua fondazione nel 1963. Le collezioni autunno/inverno sono di maglieria realizzata con filati di alta qualità, mentre nella collezione primavera/estate, oltre al “vero tricot”, prevalgono tessuti pregiati di vario tipo.